Direzione Aziendale  NEWS: Carini: Protocollo d'intesa Centro d'ascolto (18/09/2013)  Iniziative
 Direzione Generale
 Direzione Amministrativa
 Direzione Sanitaria

INTEGRAZIONE DELLE RISPOSTE ASSISTENZIALI: L'ASP DI PALERMO  CON L'ASSOCIAZIONE AMICO MIO NELLE ATTIVITA' DEL "CENTRO D'ASCOLTO MONS. FRANCESCO SPARACIO"

DOMANI A CARINI LA FIRMA DEL PROTOCOLLO D'INTESA

           

            L'Asp di Palermo a fianco dell'Associazione amico Mio nelle attività del "Centro d'ascolto Monsignor Francesco Sparacio" di Carini. L'iniziativa rientra nell'ambito delle forme di interazione ed integrazione delle risorse e delle risposte assistenziali sul territorio.

             Domani (giovedì 19 settembre) a conclusione dei lavori del Convegno dal tema "Serve ascoltare, la comunità che condivide", il Commissario straordinario dell'Azienda sanitaria, Antonino Candela, ed il Presidente dell'Associazione Amico Mio, il Sacerdote Angelo Inzerillo, firmeranno un protocollo d'intesa finalizzato, tra l'altro, a "contribuire al potenziamento delle attività di prevenzione, promozione della salute e supporto a persone disabili, con patologie croniche fisiche o psichiche o con dipendenze patologiche".

            Il "Centro d'ascolto Monsignor Francesco Sparacio", che sarà inaugurato sempre nella giornata di domani,  è ospitato nel bene confiscato "Matteo Scavo" (SS 113 ovest n°171, km. 287,600 a Carini).

            Il Convegno, che avrà luogo nella sede del "Centro d'ascolto", avrà inizio alle ore 16. Parteciperanno ai lavori, oltre ad Angelo Inzerillo ed Antonino Candela, anche il Sindaco di Carini, Giuseppe Agrusa, Don Giuseppe Ruggirello, Gaetano Cappellano Seminara, Silvana Saguto, Angelo Cuva ed Alfonso Cicero.

Palermo 18 settembre 2013.


Vai all'archivio delle news
Eventi Screening
Difenditi dalle Infezioni - VACCINATI!!!
Servizio Civile
Esenzioni per reddito
Attivazione Tessera Sanitaria - CNS

AZIENDA SANITARIA PROVINCIALE DI PALERMO - P.IVA
05841760829