Direzione Aziendale  NEWS: Asp: Sei nuovi Cup nel Distretto di Cefal¨ (17/10/2013)  Iniziative
 Direzione Generale
 Direzione Amministrativa
 Direzione Sanitaria

ASP DI PALERMO: FIRMATO IL PROTOCOLLO D'INTESA CON I SINDACI DEL DISTRETTO DI CEFALU' PUNTI CUP PER LA PRENOTAZIONE DI VISITE SPECIALISTICHE A CAMPOFELICE DI ROCCELLA, COLLESANO, GRATTERI, LASCARI, POLLINA E SAN MAURO CASTELVERDE Dopo Misilmeri, Lercara Friddi, Corleone, Partinico e Carini anche 6 Comuni del Distretto 33 di Cefal¨ potranno contare su punti Cup per la prenotazione di visite specialistiche. Agli sportelli del Poliambulatorio di Cefal¨ ed a quello giÓ esistente a Castelbuono, si aggiungono quelli di Campofelice di Roccella, Collesano, Gratteri, Lascari, Pollina e San Mauro Castelverde. In tutto altre sei nuove postazioni nate dalla sinergia tra Azienda sanitaria palermitana e Comuni del comprensorio. I protocolli d'intesa con i Sindaci del comprensorio sono stati firmati questa mattina, alla presenza anche del Primo cittadino di Cefal¨, Rosario Lapunzina, dal Commissario straordinario dell'Asp di Palermo, Antonino Candela, dal Direttore sanitario aziendale, Giuseppe Noto e dal Direttore del Distretto di Cefal¨, Nicol˛ Tarantino. "L'obiettivo dell'Asp Ŕ di rendere veloce e facile l'accesso degli utenti alle strutture del Servizio Sanitario Nazionale - ha spiegato il Commissario straordinario dell'Azienda sanitaria, Antonino Candela - la capillarizzazione delle postazioni Cup consente di portare concretamente la sanitÓ nel territorio. Gli utenti potranno prenotare le visite specialistiche nel proprio Comune senza doversi sottoporre a fastidiosi spostamenti. Le 'postazioni' realizzate in collaborazione con le Amministrazioni locali presto potranno diventare polifunzionali ampliando il 'ventaglio' dell'offerta nei confronti dell'utenza". Dopo la formazione (da parte dell'Asp) del personale messo a disposizione dai Comuni, a breve verranno attivati i Cup che consentiranno agli utenti di potere effettuare prenotazioni di visite specialistiche in tutte le strutture aziendali. Per prenotare visite ed esami Ŕ necessario avere una ricetta del medico di medicina generale, del pediatra o di uno specialista pubblico (ospedaliero o distrettuale), la tessera sanitaria (in alternativa il codice fiscale) e l'eventuale attestato di esenzione ticket. Per alcune branche specialistiche (come odontoiatria, psichiatria, ostetricia e ginecologia) Ŕ possibile effettuare la prenotazione anche senza la richiesta del medico di famiglia. L'utente verrÓ informato sul tempo di attesa nelle strutture presenti nel proprio Distretto o delle altre che si trovano in ambito provinciale e di conseguenza valutare di accettare la prima disponibilitÓ, indipendentemente dalla sede, oppure scegliere la struttura o lo specialista preferito, indipendentemente dal tempo di attesa. "L'incontro con gli amministratori ľ ha sottolineato il Direttore sanitario aziendale, Giuseppe Noto ľ Ŕ stato anche un costruttivo momento di confronto sulla sanitÓ nel Distretto di Cefal¨. Abbiamo l'obbligo di ascoltare le proposte e le richieste che arrivano da chi, come i Sindaci, conosce perfettamente le realtÓ locali" Cefal¨ 17 ottobre 2013.

Vai all'archivio delle news
Eventi Screening
Difenditi dalle Infezioni - VACCINATI!!!
Servizio Civile
Esenzioni per reddito
Attivazione Tessera Sanitaria - CNS

AZIENDA SANITARIA PROVINCIALE DI PALERMO - P.IVA
05841760829