Direzione Aziendale  NEWS: Potenziata assistenza sanitaria a Lampedusa (23/02/2015)  Iniziative
 Direzione Generale
 Direzione Amministrativa
 Direzione Sanitaria

POTENZIATA  L’ASSISTENZA SANITARIA A LAMPEDUSA: ASSUNTI UN PEDIATRA ED UN GINECOLOGO

 

ARRICCHITA LA DOTAZIONE TECNOLOGICA DEL POLIAMBULATORIO DI CONTRADA GRECALE

Un ambulatorio di Pediatria con la presenza quotidiana di uno specialista ed il “raddoppio”  di quello di Ginecologia. L’Asp di Palermo potenzia l’assistenza sanitaria a Lampedusa rendendo “permanente” la presenza nel poliambulatorio dell’Isola di un pediatra ed un ginecologo. I due Dirigenti medici saranno assunti dall’Azienda sanitaria del capoluogo  al termine di una procedura di selezione già avviata e  che si concluderà nei prossimi giorni.

            “C’è la necessità di assicurare la presenza costante di pediatra e ginecologo - ha spiegato il Direttore generale dell’Asp di Palermo, Antonino Candela – finora nell’Isola era presente un solo pediatra  di libera scelta ed un ginecologo presente nel nostro ambulatorio soltanto tre volte alla settimana. L’assunzione dei due specialisti-dipendenti, garantirà quotidianamente la continuità assistenziale”.

            Il provvedimento deciso dal manager  dell’Azienda sanitaria di Palermo fa parte di un più ampio ventaglio di iniziative decise nel corso di un “vertice” svoltosi nei locali del Poliambulatorio di “Contrada Grecale”, alla presenza tra gli altri del Direttore del Distretto sanitario di Palermo, Salvatore Russo.

            “Abbiamo deciso il ‘raddoppio’ a Lampedusa anche del Servizio di continuità assistenziale con la presenza di due medici ‘h24’ – ha spiegato Candela – è stata anche attivata l’assistenza di secondo livello di endocrinologia per effettuare periodicamente esami di ago-aspirato”.

            Nell’Isola, tra l’altro, è presente da dieci giorni un “Gruppo di intervento territoriale multidisciplinare” composto da un ginecologo, un pediatra, un medico dell’emergenza, un dermatologo, un anestesista-rianimatore, due medici di Continuità Assistenziale, un infermiere, un’ostetrica e due mediatori culturali. Un’equipe che, negli ultimi giorni, si è aggiunta agli specialisti presenti stabilmente nell’Isola, e cioè un cardiologo ed un dirigente medico all’area di emergenza-urgenza.

            Nel corso della riunione, è stato anche deciso di implementare la dotazione tecnologica del Poliambulatorio con l’acquisto di attrezzature, tra cui un ecografo portatile, un lettino termico, due lampade scialitiche e due holter pressorio. Saranno anche realizzati interventi di riqualificazione dei locali adibiti all'emergenza-urgenza e sarà informatizzata la gestione delle procedure di “gestione” del paziente al Pronto Soccorso ed alla Guardia Medica

            “L'obiettivo  - ha detto il Direttore del Distretto sanitario di Palermo, Salvatore Russo - è di realizzare un modello organizzativo in grado di ampliare l’offerta sanitaria per la popolazione di Lampedusa e Linosa".

Nino Randazzo

Lampedusa 23 febbraio 2015




Vai all'archivio delle news
Anagrafe Canina Provinciale
Difenditi dalle Infezioni - VACCINATI!!!
Servizio Civile
Guide a cura del Ministero della Salute
Esenzioni per reddito
Attivazione Tessera Sanitaria - CNS
SmarTurno

AZIENDA SANITARIA PROVINCIALE DI PALERMO - P.IVA
05841760829