Direzione Aziendale   Giornata Mondiale della Salute  Iniziative
 Direzione Generale
 Direzione Amministrativa
 Direzione Sanitaria


Image

Giornata Mondiale della Salute: grazie a tutti gli operatori della sanità

7 APRILE 2021

Si celebra oggi, 07 aprile, la Giornata Mondiale della Salute e l'OMS ci invita a riflettere, con l'occasione, sul ruolo ricoperto in modo particolare  da tutti gli  operatori della sanità, per i grandi sforzi fisici e mentali che stanno facendo nella lotta al Coronavirus. Un modo semplice per far arrivare il supporto dell'intera popolazione a chi si sta impegnando per poter garantire la salute a tutti.

Negli ultimi 50 anni la celebrazioni della Giornata Mondiale della Salute hanno portato alla luce importanti questioni come la salute mentale, il cambiamento climatico o l'assistenza materna ed infantile. Le comunità, le organizzazioni e le nazioni sono diventate più consapevoli, partecipando alle varie inizitative organizzate come parte  della Giornata Mondiale della Salute. Ma non solo le iniziative,  anche gli studi sulla salute e le conclusioni dopo anni di ricerche. Perciò la celebrazione è caratterizzata da attività che si estendono oltre la giornata stessa e servono come un'opportunità per focalizzare l'attenzione mondiale sui diversi aspetti della salute globale.

Con la Giornata Mondiale della Salute l'OMS intende porre l'accento sugli obiettivi nazionali e globali relativi alla copertura sanitaria universale riguardanti:

  • la prevenzione da malattie contagiose
  • la prevenzione delle malattie non trasmissibili, tra le quali un ruolo di particolare importanza riveste la prevenzione per la salute mentale
  • la preparazione alle emergenze e il saper dare risposta alle stesse
  • la sicurezza del paziente
  • la fornitura di servizi integrati e incentrati sulla cura della persona

    Chi effettua assistenza sanitaria, come riporta l'Organizzazione Mondiale della Sanità, ha a cuore la relazione con i pazienti, una relazione basata sulla fiducia.  Un grazie particolare, in questa Giornata Mondiale della Sanità, a tutti  e ad ogni operatore della sanità.

    Image

    Promozione delle life skills nelle scuole medie e superiori

     

    Il concetto di "Salute" è stato definito per la prima volta nel 1948 dall'Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS) e definito come uno stato di completo benessere fisico, mentale e sociale. Per conseguirlo l'individuo o i gruppi devono essere in grado di identificare e realizzare le proprie aspirazioni, soddisfare i propri bisogni, modificare l'ambiente o adattarvisi.

     Nel 1986, l'OMS presenta la Carta di Ottawa come risposta all'esigenza sempre più diffusa di un nuovo movimento mondiale per la Salute. Il documento si basa sulla teoria socio-ecologica della salute ponendo l'accento sul legame tra l'uomo e i sottosistemi che compongono l'ecosistema nel quale vive (famiglia, comunità, ambiente fisico e socio-culturale).

    Su queste premesse la Carta di Ottawa definisce il concetto di "promozione della salute" come il processo che consente alle persone di esercitare un maggiore controllo sulla propria salute e di migliorarla.

    Particolare rilevanza ha la salute mentale, intesa come "stato di benessere emotivo e psicologico nel quale l'individuo è in grado di sfruttare le sue capacità cognitive o emozionali, esercitare la propria funzione all'interno della società, rispondere alle esigenze quotidiane della vita di ogni giorno, stabilire relazioni soddisfacenti e mature con gli altri, partecipare costruttivamente ai mutamenti dell'ambiente, adattarsi alle condizioni esterne e ai conflitti interni."

    Non c'è salute senza salute mentale ( Dichiarazione di Helsinki OMS 2005)

    Diverse evidenze indicano, a seguito della pandemia, un aumento nella popolazione, soprattutto giovanile, di sintomi ansiosi, per lo più legati a risposte disadattative di fronteggiamento (coping) dello stress, e un aumento del rischio di sviluppare sintomi depressivi e comportamenti auto ed etero-aggressivi o ritiro sociale fino al totale autoisolamento.

    Il Dipartimento Salute Mentale dell'Asp di Palermo per far fronte alla situazione di disagio psichico correlata alla pandemia ,realizza le seguenti attività:

    ·         servizio telefonico di aiuto psicologico, con la collaborazione del Servizio di Psicologia dell'Asp di Palermo,  rivolto a tutti i cittadini, alle persone in quarantena o in isolamento fiduciario e agli operatori delle strutture sanitarie direttamente impegnati nell'assistenza per l'emergenza covid-19.

    Il servizio è in funzione dal lunedì al venerdì, dalle ore 9,00 alle 18,00 chiamando il numero 091.7034285.

    ·         formazione da remoto a 200 docenti di scuola media di primo e secondo gradodi Palermo e Provincia sulle life skills, con il Progetto Obiettivo di P.S.N. 2014 Azione 4.4.1. Life Skills e Resilienza per prevenire le dipendenze patologiche, coordinato dalla UOC Dipendenze Patologiche del Dipartimento di Salute Mentale e la collaborazione degli operatori dei SerD e dell'Associazione Istituto di Psicologia e Psicoterapia Funzionale Corporea. Gli operatori dell'Associazione supportano e supervisionano inoltre i docenti formati alla sperimentazione delle life skills training programm nelle loro classi.

    Secondo l'OMS le life skills possono essere definite come quelle abilità che mettono la persona in grado di fronteggiare in modo efficace le richieste e le sfide della vita quotidiana, possono cioè essere considerate come quelle "abilità di vita" e "per la vita" che si pongono alla radice di ogni processo adattivo "umano".

    Contestualmente sono in fase di realizzazione cinque laboratori da remoto con alunni delle stesse scuole per offrire uno spazio di ascolto anche ai giovani e renderli protagonisti di messaggi di salute ai loro coetanei. In fase di programmazione uno spazio dedicato ai genitori e alle loro domande.

    Image

     

    Anagrafe Canina Provinciale
    Difenditi dalle Infezioni - VACCINATI!!!
    Servizio Civile
    Guide a cura del Ministero della Salute
    Esenzioni per reddito
    Attivazione Tessera Sanitaria - CNS
    SmarTurno

    AZIENDA SANITARIA PROVINCIALE DI PALERMO - P.IVA
    05841760829