Direzione Aziendale   Tutela Minori - Iniziative  Iniziative
 Direzione Generale
 Direzione Amministrativa
 Direzione Sanitaria


 Image Progetto Piano Sanitario Nazionale 2010
"Tutela benessere minori abusati"

   Iniziative sul Territorio

La Tutela dei Minori

Il bambino ha diritto ad una assistenza particolare, tesa a favorire il suo pieno sviluppo e la completa maturazione della sua persona sotto il profilo fisico intellettuale morale e sociale, come previsto dalla Convenzione dei Diritti del Fanciullo (N.Y., 1989).

Ogni anno, però, milioni di minori nel mondo sono vittime e testimoni di violenza fisica, sessuale ed emotiva. Il maltrattamento sui minori è un problema internazionale, ingente con un impatto notevole sulla salute fisica e mentale delle vittime, sul loro benessere e sviluppo e, per estensione, sulla società in generale.
Per abuso all'infanzia e maltrattamento devono intendersi  "tutte le forme di cattiva salute fisica ed emozionale, abuso sessuale, trascuratezza o negligenza o sfruttamento commerciale o altro che comportano un pregiudizio reale o potenziale per la salute del bambino, per la sua sopravvivenza, per il suo sviluppo o per la sua dignità, nell'ambito di una relazione caratterizzata da responsabilità, fiducia e potere" (WHO, World Report on Violence and Health, 2002).
Il maltrattamento può concretizzarsi in una condotta attiva (percosse, lesioni, atti sessuali, ipercura) o in una condotta omissiva (incuria, trascuratezza, abbandono).
Qualsiasi forma di violenza, ma in particolare quella sessuale, costituisce sempre un attacco confusivo e destabilizzante alla personalità in formazione di un bambino, provocando gravi conseguenze a breve, medio e lungo termine sul processo di crescita.
Il trauma, se non rilevato, diagnosticato e curato, può produrre disturbi psicopatologici o di devianza nell'età adulta.
Il danno cagionato è tanto maggiore quanto più il maltrattamento resta sommerso e non viene individuato, è ripetuto nel tempo, la risposta di protezione alla vittima nel suo contesto familiare o sociale ritarda, il vissuto traumatico resta non espresso o non elaborato, la dipendenza fisica e/o psicologica e/o sessuale tra la vittima e il soggetto maltrattante è forte, il legame tra la vittima e il soggetto maltrattante è di tipo familiare.  ( v.
Dichiarazione di consenso - CISMAI ).
Il fenomeno dell'abuso e del maltrattamento all'infanzia presenta, dunque, diverse sfaccettature, è complesso e composito; si caratterizza per verificarsi prevalentemente all'interno delle famiglie e per restare spesso inespresso e invisibile, cronicizzando e amplificando i danni sul piano fisico e psicologico per le piccole vittime.

L'abuso e il maltrattamento infantile rappresentano un fenomeno complesso e multidimensionale che richiede un approccio integrato fra le diverse competenze professionali presenti nei servizi aziendali e nelle altre Istituzioni che intervengono a favore dei minori coinvolti in questi fenomeni.

A chi rivolgersi e come contattarci

Agli operatori dei
Consultori Familiari, delle UU.OO. di Neuropsichiatria Infantile e dell'Adolescenza
Al Pediatra o al Medico di Famiglia
Al Pronto Soccorso
Al Servizio Sociale del Comune di Residenza
Alle Forze dell'Ordine in genere, alla Procura, al Tribunale per i Minorenni.

Inoltre, l'ASP di Palermo ha attivato, già dal 2000, i Gruppi Operativi Interistituzionali contro l'Abuso ed il Maltrattamento (
GOIAM), attualmente in fase di riorganizzazione, in cui operano Assistenti Sociali, Psicologi, Neuropsichiatri Infantili e Psicopedagogisti), con il compito di interagire in rete con l'Autorità Giudiziaria al fine di attivare percorsi di protezione e cura dei minori maltrattati ed abusati, con interventi di prevenzione, individuazione, segnalazione e presa in carico.
Gli operatori dei
GOIAM offrono anche consulenze ed orientamento a cittadini ed operatori che vengano a contatto con situazioni di disagio specifico per cui necessitino di un confronto.

Torna alla pagina iniziale (Tutela Minori)

Anagrafe Canina Provinciale
Difenditi dalle Infezioni - VACCINATI!!!
Servizio Civile
Guide a cura del Ministero della Salute
Esenzioni per reddito
Attivazione Tessera Sanitaria - CNS
SmarTurno

AZIENDA SANITARIA PROVINCIALE DI PALERMO - P.IVA
05841760829